Sfilata Fendi Primavera Estate 2022

La donna Fendi ‘empowered’ da Kim Jones.

la collezione Fendi P/E 2022disegnata da Kim Jones, la prima in passerella a Milano dopo le restrizioni dovute al Covid.
Non è solo un tuffo nell’era dello Studio 54 e un omaggio a Karl Lagerfeld che di Lopez era amico tanto da ospitare lui e la sua crew a Parigi, ma anche la celebrazione di una femminilità ‘empowered’, come la definisce Jones.
Il direttore creativo dice “Questo è il mio primo live show per Fendi ed è una celebrazione, la nostra donna ha voglia di uscire e vestirsi.
Siamo stati rinchiusi tutti quanti per così tanto tempo che questo è ciò di cui penso abbiamo bisogno ora”.
“la mia Fendi è multi generazionale”, continua Jones, “è per tanti tipi di donne diverse, che vogliono sentirsi bene con se stesse.
La donna di Lopez e la donna Fendi sono ‘empowered'”.
Tratti di pennello decorano i caftani color crema e le shirt di seta portate con pantaloni ampi, mentre i disegni più figurativi diventano intarsi su pelle o jacquard scintillanti e arrivano persino a decorare le borse come la Peekaboo. Minidress e cuissard si alternano a blazer svuotati, abiti di seta stampata portati con i pantaloni, shorts e microgiubbini, maxipellicce e lunghi capi senza spalline con disegni di Lopez.

Un ringraziamento Speciale dagli allievi della scuola per gli inviti.
Monza Fashion School

By | 2021-09-23T09:11:03+00:00 Settembre 23rd, 2021|