Lorenzo Riva

Lorenzo Riva “Maestro dell’Alta Moda” e la sua vita dedicata a creare alta moda con l’unico obbiettivo di esaltare la bellezza che ogni donna in sè possiede.
Questa la missione della quale, da più di quaranta anni non si allontana.

Inizia a disegnare i primi bozzetti a soli undici anni da allora non si è mai fermato, continua a realizzare rigorosamente in atelier abiti che ambiscono a vestire il tempo che passa, Lorenzo Riva il tempo sembra volerlo fermare ogni volta che disegna e appunta drappi di stoffa su manichini “incantati”.

E’ l’esperienza alla Maison Balenciaga a Parigi che lo conduce direttamente nella Haute Couture internazionale.

Negli anni successivi con il suo nome disegna e realizza collezioni che rappresentano in pieno la sua idea di eleganza spettacolare e sobria al tempo stesso, senza seguire mai alcuno stereotipo o alcuna tendenza, solo contaminazioni artistiche straordinarie Enrico Baj, Lucio Fontana e Mimmo Rotella in una amalgama di stile, arti figurative e moda che ha dato vita ad abiti di Alta Sartoria apprezzati, sognati e indossati internazionalmente.

Lorenzo Riva incarna egli stesso la moda, la sua storia intensa ed emozionante è oggi una rara, preziosa testimonianza nella Haute Couture mondiale.

“Potrei essere soddisfatto, ma non smetto di sognare e quindi proseguo la mia attività sempre con la medesima voglia, questo il mio vero incitamento a tutti i giovani che hanno il desiderio di disegnare l’alta moda.
La moda come tutte le discipline è cambiata in questi ultimi decenni si è sottomessa unicamente alle logiche del profilo trascurando creatività e manualità, non tenendo più conto del rigore artigianale.
Oggi, intere collezioni sono realizzate da strumenti digitali e tecniche computerizzate, distribuite e vendute secondo strategie di marketing aggressivo, il prèt-à-porter ormai indistinguibile e il fast fashion divenuto il vero trend, in questo ambito cosi massificato verso il basso, bellezza, stile ed eleganza non trovano più la giusta collocazione.
Questa è il contesto attuale della moda, il contesto nel quale tutti i giovani che hanno il desiderio di fare questo mestiere dovranno districarsi- allora dico a tutti loro non accontentatevi di essere esecutori di tendenze, lavorare sodo siate curiosi, desiderate sempre ardentemente la bellezza in tutte le sue espressioni, per divenire testimoni di eleganza e creatori di gusto, questa la mia credità“.

Ha detto il Grande Maestro Lorenzo Riva agli Allievi della Monza Fashion School.

By | 2019-07-08T14:38:09+00:00 Giugno 21st, 2019|FASHION NEWS|0 Comments